Vendere online in Svizzera: come muoversi

E commerce, Online marketing
Dalla posizione fiscale alle principali normative in materia di ecommerce, ecco le informazioni più importanti da conoscere per vendere online in Svizzera.
guadagnare con la vendita online svizzera

condividi l’articolo

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp

Se la nostra guida su Come aprire un ecommerce in Svizzera si conferma a distanza di anni come uno degli articoli più letti del blog un motivo ci sarà. In effetti i vantaggi di vendere online in Svizzera sono molteplici. Dalla tassazione ridotta rispetto all’Italia (un valore che per le aziende oscilla fra il 16% minimo e il 25% massimo) all’IVA oltremodo vantaggiosa (pari a 7,7% tra le più basse d’Europa), dalla semplificazione delle procedure burocratiche alla forte crescita del mercato dell’acquisto online all’interno della Svizzera.  Come dire: le premesse per avviare e coltivare il proprio negozio digitale ci sono tutte, bisogna solo saperle individuare, pianificando una strategia di successo efficace. Vediamo in questo post come muoversi.

PUNTO 1) POSIZIONE FISCALE: IMPRESA VS PRIVATO

Il primo punto da conoscere riguarda la posizione fiscale. Se siete residenti in Svizzera e volete aprire un ecommerce, non per forza dovrete optare per la costituzione di un’impresa. O meglio: fino a un fatturato annuo complessivo di 100.000 CHF, potrete lavorare come privati, senza nemmeno bisogno di iscrivervi al Registro di Commercio e senza alcuna segnalazione di apertura ecommerce nel Comune di residenza (come in Italia).

PUNTO 2) LEGISLAZIONE: LE PRINCIPALI NORMATIVE

Oltre all’aspetto pratico della posizione fiscale, è opportuno muoversi con cognizione di causa e vendere online nel rispetto delle normative che regolano il settore. Fra queste le principali sono disciplinate dal Codice delle Obbligazione e dalle due leggi federali contro la Concorrenza Sleale e a tutela della Protezione dei Dati. Nel primo caso (Codice delle Obbligazioni), bisogna dimostrare massima chiarezza in ambito di diritto di recesso, tempi di consegna e garanzia. Nel secondo caso occorre fornire informazioni dettagliate concernenti l’identità e indirizzo dell’esercente, le tappe che portano alla conclusione di un ordine, la tipologia di dati personali raccolti e così via.

PUNTO 3) IL SITO ECOMMERCE: SVILUPPARLO DA ZERO

Visti i punti tecnici formali, passiamo alle questioni relative allo sviluppo dell’ecommerce. Qui possiamo elencare i tratti distintivi e le funzionalità che un moderno sito per la vendita online deve avere in Svizzera. Attenzione ad esempio alla configurazione responsive, ovvero alla capacità del tema grafico e quindi del sito di adattare i contenuti alla visualizzazione su display dei dispositivi mobile (tablet, ereader, smartphone e non solo). In proposito basti ricordare che oltre il 60% del traffico proviene ormai da questo tipo di device, quindi più della metà del pubblico di potenziali clienti acquisterà da mobile. Massima cura anche per i contenuti grazie all’attività di copywriting, strumento principe del posizionamento online e della visibilità sui motori di ricerca. Da ultimo è bene dedicare sufficienti risorse alla produzione di materiale video e fotografico di qualità attraverso shooting fotografici e servizi di videomaking.

PUNTO 4) PROMOZIONE: COME VENDERE (TANTO) ONLINE

Last but non least la promozione, punto cruciale da cui dipendono in larga misura le sorti di un ecommerce DOPO la messa online. Anche qui le azioni da tenere in considerazione sono molteplici, esempio i social media. Fondamentale per promuovere un ecommerce in Svizzera è la conoscenza del target, ovvero del bacino di pubblico a cui possono interessare i nostri prodotti. Un aiuto? Contattateci per un’analisi del tuo progetto, avrete così l’opportunità di scoprire come muovervi e in quali canali investire per far partire il vostro ecommerce.

condividi l’articolo

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp

Articoli

aprire e commerce in svizzera

Aprire un e commerce in Svizzera

Cosa deve sapere chi vuole aprire un ecommerce in Svizzera: leggi da conoscere e consigli di esperienza diretta dalla nostra agenzia web in Ticino.

Invia una richiesta