CH-6855 STABIO
11FebPresentazione sito e-commerce svizzera

Presentazione di un sito e-commerce: cosa dire e come farla

Come presentare un sito ecommerce al pubblico? Domanda secca, la cui risposta richiede però un approfondimento piuttosto articolato. Sì perché la presentazione di un ecommerce non è determinante… è decisamente fondamentale! Immagina di entrare in un negozio di abbigliamento e non trovare la commessa che ti accoglie, o non capire se la vendita è al dettaglio o all’ingrosso. Ecco, questa è una pessima presentazione, ma lo stesso rischio si corre online quando l’utente, ovvero il potenziale cliente, accede al tuo negozio virtuale e inizia l’esplorazione. Non si tratta solo di avere bene chiaro in mente il settore di vendita: la chiave di lettura è molto, molto più ampia, e riguarda la comunicazione in tutto e per tutto. Riguarda il cosa si offre realmente, vale a dire i punti di forza, le garanzie, la storia che ha portato l’ecommerce a diventare tale. Come realizzare una presentazione del genere?

Le possibilità per presentare al pubblico la tua identità e i tuoi prodotti sono molteplici. Alcune opzioni, come la pagina Chi siamo, sono doverose, altre, come un video istituzionale, sono facoltative, ma fungono da supporto significativo alla comunicazione. La lista di alternative per presentare un ecommerce, nel dettaglio, include:

Pagina Chi siamo

La classica pagina About o Chi siamo, nella quale pubblicare un contenuto testuale di presentazione. Questo contenuto fornirà le informazioni salienti sull’attività di vendita online, nell’ottica di personalizzare l’identità ed evitare l’effetto “anonimato”, sempre in agguato quando non si sa esattamente cosa scrivere. Il servizio di copywriting aiuta in questo senso a produrre un testo di qualità, originale, unico e accattivante per chi legge.

Video istituzionale

Il video istituzionale è un contenuto visuale capace di intrattenere, divertire, emozionare e, in definitiva, raccontare un negozio online da una prospettiva diversa dal solito. Sebbene il video abbia un costo ben maggiore di un semplice testo, il suo potere persuasivo è di gran lunga superiore, soprattutto per un pubblico di giovani abituato a passare ore e ore su Youtube. La collaborazione e il supporto di un videomaker, come è facile intuire, risulta nella quasi totalità dei casi indispensabile.

Gallery fotografica

Per chi ha budget più ridotti, la presentazione del proprio ecommerce potrebbe avvenire anche attraverso una gallery di immagini. Il repertorio di foto mostrerà, a seconda degli scenari, il punto vendita dell’attività (lo showroom), o ancora il magazzino o lo staff di persone al lavoro “dietro le quinte”. Organizzare un servizio fotografico degno di questo nome rappresenta senza ombra di dubbio un investimento, perché significa costruire la propria immagine online e trasmettere fiducia ai potenziali clienti.

Brochure digitale da scaricare

Altro sistema efficace per presentare un ecommerce è la brochure digitale. In questo caso il contenuto assume le fattezze di un PDF in download gratuito: cliccando il tasto nella pagina apposita, l’utente visualizza in tempo reale il PDF, curato nei dettagli e arricchito da immagini di qualità. Questa alternativa riprende in sostanza la vecchia concezione della brochure cartacea, ma trasferendone i vantaggi sul web. Anche qui a occuparsi del lavoro saranno un bravo copy affiancato da un grafico e un web designer qualificati.

Presentazione con Prezi

Un’ultima opzione poco nota ma non per questo meno valida per presentare un ecommerce è Prezi, una sorta di Power Point evoluto. Le slide sono collegate l’una all’altra da movimenti rotativi, zoom e transizioni dinamiche, con la possibilità di inserire video, immagini e contenuti audio che si attivano in real time. Presentazioni di questo genere destano la curiosità dell’utente, purché il risultato finale sia all’altezza delle aspettative e abitudini di chi guarda la presentazione (di nuovo: l’importanza di fotografie, video e testi di qualità).

COSA COMUNICARE NELLA PRESENTAZIONE DELL’ECOMMERCE

Viste le alternative per presentare un ecommerce, non ci resta che concludere l’articolo con una breve panoramica sul “cosa dire”. Partiamo dal presupposto che un ecommerce è un sito di vendita online: un sito, in altre parole, dove si chiede all’utente di compiere un atto di fiducia ed effettuare un pagamento senza nemmeno sapere chi sia il venditore. Essenziale, quindi, è spiegare dove e quando nasce l’ecommerce, da chi è stato fondato, chi lo gestisce, dove ha sede l’attività (in Svizzera? In Italia? Dall’altra parte del mondo?), chi sono i fornitori, se esiste un magazzino o uno showroom o se tutto avviene in dropshipping, quale assistenza e garanzia viene promessa… La presentazione non deve mai essere vaga: parlare di qualità dei prodotti non vuol dire nulla, e auto dichiararsi “leader” non è sicuramente una formula così brillante. La creatività è il segreto di ogni presentazione vincente, per cui l’unica strada è spremersi le meningi, e affidarsi alla collaborazione di chi progetta ecommerce dalla mattina alla sera. Curioso di visionare qualche esempio di negozi online? Dai un’occhiata al nostro portfolio e scopri la differenza!

Lascia un commento

Web agency in Ticino specializzata nella realizzazione siti web efficaci. Il nostro lavoro consiste nel trasformare il tuo sito web in uno strumento fondamentale per la tua attività: grazie alla visibilità che otterrai sarà più facile acquisire nuovi clienti!

© 2020 All rights reserved Phoenix Web

Scroll to top